Dino Zoff

Published by admin on

Dino Zoff (Mariano del Friuli, 28 febbraio 1942) portiere. È stato campione d’Europa nel 1968 e campione del mondo nel 1982 con la nazionale italiana, che ha anche allenato dal 1998 al 2000.

Considerato uno dei più grandi portieri nella storia del calcio,ha militato per undici anni nella Juventus dal anni 1970 e 1980, non ha mai saltato una partita di campionato; con i bianconeri ha collezionato 479 presenze), vincendo sei campionati, due Coppe Italia e una Coppa UEFA, e ha disputato due finali di Coppa dei Campioni e una di Coppa Intercontinentale. Ritiratosi dall’attività agonistica, ha intrapreso la carriera di allenatore, divenendo nel 1990, alla guida della Juventus, il primo tecnico capace di conquistare la Coppa UEFA dopo averla vinta da calciatore.

Con la nazionale italiana ha preso parte a due campionati d’Europa (Italia 1968 e Italia 1980) e a
quattro campionati del mondo (Messico 1970, Germania Ovest 1974, Argentina 1978 e Spagna 1982), ha ottenuto, come commissario tecnico degli azzurri, il secondo posto al campionato d’Europa 2000. La vittoria del Mondiale 1982 all’età di quarant’anni — lo ha reso il vincitore più anziano nella storia della competizione, nonché l’unico giocatore italiano ad aver ottenuto il titolo sia di campione d’Europa che del mondo, a livello di nazionale. Sempre in azzurro detiene il record mondiale d’imbattibilità per squadre nazionali, non avendo subito reti per 1142 minuti
consecutivi. In Serie A ha disputato 570 partite, in nazionale 112.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *